Pueri Symphonici

INSEGNANTE: Lorenzo Lupi

L’Orchestra Pueri Symphonici, diretta dal M° Lorenzo Lupi,  è il primo frutto del Progetto Scuole d’Orchestra Pueri Symphonici. Nata il 6 Febbraio 2010, ha tenuto fino ad oggi oltre 50 concerti in tutto il territorio della Regione Lazio ed in Umbria, portando sulla scena importanti opere di Strauss, Vivaldi, Delibes, Mozart, etc.

Nel 2010 si è esibita in occasione della Festa Europea della Musica e delle festività natalizie, collaborando con il Consiglio Comunale dei Giovani di Fara in Sabina, e nel 2011, ha portato in scena la rassegna concertistica “Note d’Estate” (4 concerti) e il “Concerto di Natale”.

Nell’estate 2012 ha collaborato per la prima volta con un coro polifonico di adulti, eseguendo celebri opere della tradizione classica; il 27 Ottobre dello stesso anno si è esibita durante la serata del Gran Ballo delle Debuttanti, tenutasi presso l’Acquario Romano, alla presenza dell’Ambasciatore d’Austria e di personalità del mondo politico e dello spettacolo. Durante la serata, il Vicesindaco di Vienna, Renate Brauner, ha consegnato al M° Lorenzo Lupi il Premio Vindobona 2012 quale riconoscimento per l’importante lavoro svolto con i giovani musicisti dell’Orchestra Pueri Symphonici.

Durante le festività natalizie del 2012 ha intrapreso la rassegna concertistica “Emozioni di Natale”, tenendo 8 concerti in importanti chiese e basiliche romane e sabine, interpretando un programma impegnativo di autori celebri e collaborando con il Coro Polifonico Anima e Coro.

Nel 2013 ha tenuto concerti ad Acilia, a Terni presso la Basilica di S. Valentino (in occasione della celebre festa patronale), presso la chiesa di S. Giovanna Antida di Roma, piazzale Clodio, e presso l’Abbazia di Farfa, a chiusura del primo stage “Pueri Symphonici in Campus”, in collaborazione con il Coro della Cappella Musicale Costantina. Lo stesso anno, in occasione delle festività natalizie, ha portato in scena la Rassegna Concertistica (7 date) dal titolo “Let it Snow”, con la partecipazione del Coro Anima e Coro e del neonato Dipartimento Fiati Pueri Symphonici.

Nel 2014 ha realizzato 5 diversi concerti d’estate, ad Acilia, Borgo Quinzio, Fara in Sabina, Roma (S. Bruno alla Pisana e giardini di Castel Sant’Angelo),  un concerto presso il Teatro Porta Portese di Roma in autunno e 3 concerti di Natale (Roma e Fara in Sabina).

A Febbraio 2015 i Pueri Symphonici hanno portato la propria musica nella Basilica di S. Valentino di Terni in occasione dei celebri festeggiamenti patronali della Città. In estate hanno realizzato 4 concerti con diversi repertori presso l’Auditorium della Parrocchia di Ss. Aquila e Priscilla di Roma e a Riano. Il 10 Ottobre sono stati nuovamente invitati a portare in scena i walzer di J. Strauss II al Gran Ballo delle Debuttanti di Roma. In autunno hanno tenuto concerti a Acilia (Chiesa di S. Giorgio) ed a Roma (chiesa di S. Giovanna Antida)e durante le festività natalizie dello stesso anno, hanno tenuto 5 concerti a Roma ed in Sabina con repertori differenti.

Nel 2016 l’Orchestra si è esibita in diverse occasioni a Fara in Sabina (Duomo di S. Antonino Martire, Basilica di S. Maria di Farfa, Teatro Potlach) e a Roma (chiesa di Ss Aquila e Priscilla, chiesa di S. Luigi Gonzaga, Acquario Romano, per la terza volta ospiti del Gran Ballo delle Debuttanti di Roma, Teatro Euclide).

Il 2017 è l’anno in cui i Pueri Symphonici si cimentano con le opere di Schubert, portando in scena il primo di una serie di concerti d’autore, replicato a Roma (presso la Basilica di San Nicola in Carcere, la Sala Alessandrina del Complesso Monumentale di Santo Spirito in Sassia, Sant’Andrea della Valle ed il Teatro Santa Silvia) a Fara in Sabina (Duomo di Sant’Antonino Martire). Il 25 ed il 26 Agosto, in occasione della quinta edizione di Pueri Symphonici in Campus, presso Fara Sabina, tengono due concerti: il primo dedicato all’Operetta ed il secondo alle opere di Mozart, Warlok e Jenkins.